Pubblicati da Enzo Zevini

Un colpo d’ali

Avete mai sentito parlare della Bibliomanzia? La Bibliomanzia è un metodo di divinazione per mezzo di libri; si tratta di estrarre a caso una frase da interpretare come responso a una domanda che porgiamo a noi stessi. Tutto ciò che occorre è un libro. Nello zaino porto sempre con me almeno quattro libri: due sono […]

La favola del pensiero positivo

Mentre rientravo da una giornata densa di impegni iniziò a piovere, un temporale improvviso, forte, al punto che i tergicristalli non riuscivano a spazzare via l’acqua dal parabrezza della macchina.  Mentre la pioggia martellava la lamiera dell’auto, sentii la sensazione della felicità. Capitava sempre più frequentemente di provare questa emozione senza un motivo. In quel […]

Non è forse questa la felicità?

Sono andato al mare, di mattina presto, mentre le stelle si spengono e il sole ancora non è nato. Passeggiare a piedi nudi sulla sabbia, senza un perché, solo per il piacere di farlo. Non è forse questa la felicità? Un tempo, in estate inoltrata, avevo l’abitudine di stilare un bilancio dei mesi precedenti. Cosa avevo […]

Il Fascino della Scrittura

Il pensiero vive costantemente nello stato di impermanenza. Oscillando come un pendolo genera emozioni contrastanti, un conflitto che troppo spesso induce a cercare termini per definire uno stato d’animo. Le definizioni possono essere molte, tuttavia le stesse parole confinano il significato di quello che proviamo: malinconia, pietà, tristezza, compassione, stupore, meraviglia, gioia, struggimento. Ma non […]

Il mio posto nel mondo

Manifestiamo noi stessi quando siamo nel posto dove volevamo stare, ma dove volevamo stare di solito non è un luogo, non ha la fisicità che ci saremmo aspettati. Il mio posto nel mondo l’ho trovato dove sempre era stato, nella mia pelle. Il disagio, quel senso di inquietudine che ho provato per anni non era […]

Il tuo peggior nemico

Dalla scalinata di Trinità dei Monti guardavo Roma. Il cielo plumbeo schiacciava la città. All’orizzonte una linea netta di azzurro, dritta, come tracciata da un righello; nel mezzo, una palla di fuoco illuminava di rosso i tetti della capitale, sembravano dover prendere fuoco da un momento all’altro. Ci sono momenti in cui cedo all’incanto, consapevolezze […]

Kintsugi

Un’antica storia del XV secolo narra dello Shogun Ashikaga Yhoshimasa, collezionista di vasi. A causa di un movimento maldestro, vide il suo vaso più prezioso cadere e andare in mille pezzi. Disperato si recò da un artigiano specializzato in riparazioni, chiedendo di rimettere insieme i pezzi per far tornare quei frammenti di ceramica di nuovo […]

Scrivere mi ha cambiato la vita

Aprii gli occhi prima del solito: fuori era buio, dalla strada non proveniva nessun rumore. Il sogno appena fatto avrebbe segnato la mia vita negli anni a venire. Di solito non ricordo i voli notturni del mio inconscio. Per non dimenticare presi un foglio e una matita, e iniziai a scrivere quello che avevo visto e sentito

Il codice dell’anima

–       Da bambino cosa sognavi di fare da grande? Fece questa domanda senza voltarsi, guardava i campi appena arati attraverso il finestrino. Scalai di marcia per arrestare l’auto al semaforo. –       Il meccanico. Dissi. Quella sera cenammo in un villaggio di pescatori, in Friuli. Una splendida serata in compagnia di amici. Di ritorno verso casa […]